fbpx

Coronavirus, consorzio per il riciclo chiude i battenti. Appello di Messina Servizi: “evitare di buttare in strada i rifiuti ingombranti”

spazzatura messina

Uno dei consorzi per il riciclo degli ingombranti legnosi ha disposto la chiusura della produzione a causa dell’emergenza coronavirus. Appello di Messina Servizi al buon senso dei cittadini

Messina Servizi Bene Comune comunica di aver ricevuto una nota parte di uno dei consorzi per il riciclo degli ingombranti legnosi, che annuncia la chiusura della produzione a causa dell’emergenza sanitaria che al Nord italia ha raggiunto tragiche proporzioni. “Chiediamo quindi  ai cittadini al momento di limitare le richieste al numero verde per il ritiro degli imgombranti in legno poiché il servizio potrebbe subire un graduale rallentamento e di evitare di gettare cataste di legno nei pressi dei cassonetti, sia perché non è consentito, sia perché bisogna limitare la produzione di rifiuti ingombranti. Cercheremo in ogni caso di mantenere il servizio minimo essenziale  chiede ai cittadini massima collaborazione in questo complicato momento per vicende non legate alla nostra disponibilità”.