fbpx

Medico del Policlinico di Messina positivo al coronavirus: sanificati i reparti, attività salva-vita garantite

Al Policlinico di Messina è stata effettuata la sanificazione dei locali e sono state ulteriormente ridotte le attività non indispensabili e non connesse alle emergenze

L’A.O.U. Policlinico “G. Martino” di Messina – facendo seguito alla nota inviata il 17 marzo 2020 – comunica che, “al fine di razionalizzare ulteriormente le prestazioni alla luce dell’emergenza coronavirus e in seguito alla positività di un operatore sanitario registrata nei giorni scorsi, ha adottato i seguenti provvedimenti nelle UOC di Otorinolaringoiatria, Chirurgia plastica e Oftalmologia. È stata compiuta la sanificazione dei locali e sono state ulteriormente ridotte le attività in questo momento non indispensabili e non connesse alle emergenze. Si precisa che le UOC restano comunque aperte e garantiscono in particolare tutte le attività salva-vita”.