fbpx

Il Generale Maruccia nominato vicecomandante generale dell’Arma dei Carabinieri

maruccia

Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro della Difesa Lorenzo Guerini, ha nominato il generale di corpo d’armata Gaetano Angelo Antonio Maruccia vicecomandante generale dell’Arma dei Carabinieri

Il Consiglio dei Ministri nella seduta di lunedì 16 marzo 2020 ha – tra l’altro –deliberato la nomina a Vice Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri del Generale di corpo d’armata Gaetano Angelo Antonio Maruccia. Il Gen. Gaetano Maruccia dopo il passaggio da Capo di Stato Maggiore dell’Arma a nuovo Comandante Interregionale CC “Pastrengo” assume ora la carica di Vice Comandante generale dell’Arma dei carabinieri. Il Gen. Gaetano Maruccia, nato a Taranto il 5 febbraio 1957, coniugato con la signora Angela dalla quale ha avuto in dono due figli, è laureato in “Scienze Politiche” presso l’ Università di Siena, in “Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna” presso l’ Università di Roma “Tor Vergata”, in “Scienze Internazionali e Diplomatiche” presso l’ Università di Trieste, in “Scienze della Pubblica Amministrazione” presso l’ Università di Catania ed ha frequentato il Corso Superiore di Stato Maggiore presso la Scuola di Guerra di Civitavecchia. Arruolatosi nel 1977, è stato frequentatore del 159° corso dell’Accademia Militare di Modena e successivamente del corso di applicazione alla Scuola Ufficiali dei Carabinieri. Con il grado di Tenente, è stato in Sardegna, prima comandante di plotone presso la Scuola Carabinieri di Iglesias, poi comandante della Tenenza di Villacidro (CA) negli anni 1981/1984. Successivamente ha continuato l’esperienza territoriale, nel grado di Capitano, quale comandante delle compagnie di Montecatini Terme (PT) 1984/1989 e Ostia 1989/1991.

Conseguito il grado di Maggiore, ha ricoperto diversi incarichi nell’ambito dell’Ufficio Operazioni del Comando Generale dell’Arma (1991/1995), fino alla promozione a Tenente Colonnello, quando è stato destinato al Comando del Provinciale di Pisa (1995/1999). Rientrato al Comando Generale, ha ricoperto l’incarico di Capo Sala Operativa e, successivamente alla promozione a Colonnello, gli è stato affidato l’incarico di Capo Ufficio Piani e Polizia Militare e, in seguito, di Capo Ufficio Operazioni (1999/2003). Impiegato nuovamente nell’ Arma territoriale, ha retto il Comando dei Provinciali di Catania (2003/2005) e Napoli (2005/2009). Dal 2009, nel grado di Generale di Brigata, è capo del II Reparto “Impiego delle Forze” del Comando Generale dell’Arma per assumere poi nel luglio 2012 il comando della Legione Carabinieri “Lazio. Dal luglio 2015 con il grado di Generale di Divisione ha retto l’incarico di Sottocapo di Stato Maggiore. Il Gen. Maruccia è insignito di numerose benemerenze ed onorificenze.