fbpx

Reggio Calabria: la Città Metropolitana pronta a pagare le spettanze dei lavoratori del cantiere della Gallico – Gambarie

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

La Città Metropolitana di Reggio Calabria comunica che “in data 11 marzo 2020 ha espresso formalmente alla Società Consortile Ga-Ga la volontà di procedere direttamente, attraverso i cosiddetti “poteri sostitutivi”, al pagamento delle spettanze dei lavoratori del cantiere della Gallico – Gambarie

In merito a quanto pubblicamente rappresentato da alcuni lavoratori del cantiere della Strada a Scorrimento Veloce Gallico – Gambarie, la Città Metropolitana di Reggio Calabria comunica che “in data 11 marzo 2020 ha espresso formalmente alla Società Consortile Ga-Ga la volontà di procedere direttamente, attraverso i cosiddetti “poteri sostitutivi”, al pagamento delle spettanze dei dipendenti. La risposta pervenuta dalla stessa Società dichiarava in quella circostanza che le spettanze dovute ai dipendenti sarebbero state saldate entro due settimane. Trascorso il termine indicato, l’Amministrazione della Città Metropolitana ha proceduto a trasmettere alla società un ulteriore sollecito, in data 27 marzo, al fine di ricevere i dati necessari al pagamento diretto delle spettanze dovute ai dipendenti”. In attesa dei necessari riscontri, la Città Metropolitana di Reggio Calabria invita “la società a comunicare i dati a suo tempo già richiesti, per il pagamento diretto delle spettanze, o in alternativa a procedere con urgenza al pagamento di quanto dovuto ai dipendenti”.