fbpx

Coronvavirus: assessore Sicilia, ‘arrivati dal Nord in 40 mila ma non tutti si sono registrati’

Palermo, 24 mar. (Adnkronos) – “Sono quasi 40 mila i siciliani rientrati in Sicilia in questi giorni, ma purtroppo non tutti si sono registrati al portale della Regione siciliana”: Lo ha detto l’assessore alla Salute Ruggero Razza a Storie italiane. “E molti dei contagi sono proprie derivanti da queste azioni di rientro – dice – in una casa di riposo di Messina il contagio è arrivato da un parente di un ospite che rientrava dalle vacanze, così come a Villafrati il contagio è arrivato da una visita. Quando tutte le regioni chiedevano di attuare misure più forti ma di farlo per tempo, ci riferivamo proprio alla necessità di interrompere la catena di contagio”.