fbpx

Coronavirus: Usb Sanità, ‘tra operatori rabbia, ci negano tampone’ (2)

(Adnkronos) – A chi ha gestito la sanità, l’Usb dice: “Vi costringeremo a ripensare questo sistema sanitario che avete precarizzato, appaltato, privatizzato, regionalizzato. Vi costringeremo a discutere sui veri numeri del contagio, sulla reale situazione degli ospedali lombardi in questa fase, sulla gestione del tutto”. Nel frattempo, “mettete in sicurezza i lavoratori della sanità” perché “questo al momento non sta avvenendo in modo efficace. Mancano DPI, non si capisce la logica dei controlli sui tantissimi contagiati tra i lavoratori, non vi sono controlli efficaci sulle strutture private, da dove ci arrivano segnalazioni di aziende che non forniscono nemmeno le mascherine a chi lavora in corsia”.