fbpx

Coronavirus: Taverna, ‘parlamentari si dimezzino stipendi’

Roma, 30 mar. (Adnkronos) – ‘Nei prossimi giorni chiederemo agli Uffici di Presidenza, di Camera e Senato, di deliberare sulla nostra proposta: dimezzare lo stipendio di tutti i parlamentari per destinare il ricavato alla collettività. 60 milioni di euro l’anno è la cifra che ricaveremmo. Significano soldi oggi per iniziative rapide contro l’emergenza. Noi già lo facciamo”. E’ quanto si legge in un passaggio di un post su Facebook della senatrice del M5S e vicepresidente del Senato, Paola Taverna.
‘Il MoVimento 5 Stelle ‘ aggiunge – già si dimezza lo stipendio e, vi assicuro, riusciamo a viverci. Gli altri non temessero di fare altrettanto. Riusciamo lo stesso a lavorare per questo Paese con la massima dedizione. Possono farlo anche loro. O i sacrifici saranno di tutti o questa emergenza segnerà un solco profondo tra le Istituzioni e i cittadini, che oggi sono chiamati a inanellare ‘ scrive Taverna -, una dietro l’altra, privazioni e perdite economiche per evitare una crescita esponenziale del contagio e cercare di salvare più vite possibili”.