Coronavirus a Reggio Calabria: primo caso accertato a Bagaladi, è un cittadino non residente. In quarantena tutta la famiglia

bagaladi

Coronavirus a Reggio Calabria: primo caso accertato a Bagaladi, è un cittadino non residente ma che ha recentemente soggiornato in città. In quarantena tutta la famiglia

“Nel tardo pomeriggio odierno, abbiamo ricevuto notizia dalla competente autorità sanitaria della positività al Covid-19 (Coronavirus) di un soggetto non residente nel nostro Comune, ma che ha recentemente soggiornato a Bagaladi presso suoi familiari”, è quanto c’è scritto sul profilo facebook ufficiale del comune di Bagaladi. “Abbiamo innanzitutto ricostruito la catena dei contatti che il soggetto risultato positivo e i suoi familiari hanno avuto nel nostro territorio. Abbiamo sottoposto quindi i familiari alla misura della quarantena obbligatoria e fatto in modo che effettuino domani mattina il test diagnostico tramite tampone. Sono state informate le forze dell’ordine e tutti gli enti preposti alla gestione del caso. Invitiamo tutti a rispettare le regole di distanziamento sociale e di limitazione degli spostamenti per ridurre al minimo il rischio di contagi”, conclude l’informativa.