Coronavirus a Reggio Calabria, l’appello dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati: “posticipare o ridurre le quote d’iscrizione all’albo per l’anno 2020”

Coronavirus a Reggio Calabria, l’Associazione Italiana Giovani Avvocati ha richiesto al COA “la riduzione o la posticipazione delle quote d’iscrizione all’Albo per l’anno 2020”

Il Direttivo AIGA di Reggio Calabria, con nota indirizzata al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria, a firma del Presidente della Sezione reggina avv. Davide Barberi e del Segretario avv. Enrico Mancini, ha proficuamente interloquito con il massimo consesso forense della nostra città. In particolare con Delibera del 16 marzo 2020 AIGA RC, preso atto della grave situazione che sta vivendo il paese alla luce della c.d. “emergenza Covid-19”, che espone soprattutto la Giovane Avvocatura, in mancanza di opportuni e mirati interventi di sostegno, ad essere colpita dai risvolti economici negativi di questa crisi, ha richiesto al COA, nel rispetto dell’equilibrio finanziario, la riduzione e/o la posticipazione delle quote d’iscrizione all’Albo per l’anno 2020. In attesa delle determinazioni conseguenti del Consiglio dell’Ordine, analoghi presupposti e considerazioni devono aver evidentemente mosso il COA di Reggio Calabria, nella persona del Presidente avv. Rosario Maria Infantino, che con nota del 23 marzo 2020 ha richiesto ai Presidenti della Corte di Appello e del Tribunale di Reggio Calabria, espressamente anche nell’interesse della Giovane Avvocatura, che “venga data ogni più opportuna disposizione affinchè, con la massima sollecitudine, Magistrati ed Uffici Amministrativi preposti, ciascuno per quanto di propria competenza, provvedano a liquidare e disporre l’immediato pagamento dei compensi dovuti agli Avvocati per ogni attività prestata nell’ambito del patrocinio a spese dello Stato, nonché, tra gli altri, per quanto dovuto a curatori fallimentari e difensori delle curatele, commissari giudiziali, amministratori di sostegno, professionisti delegati alle vendite”. Il Direttivo AIGA RC, dal canto suo, con proprio Comunicato ha lodato e manifestato pubblica approvazione per l’operato del COA di Reggio Calabria, mostratosi quanto mai attento e partecipe alle sorti dei giovani professionisti reggini.


Segui StrettoWeb su Instagram

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE