fbpx

Coronavirus: Procura Palermo chiede al gip oltre 50 decreti penali di condanna

Palermo, 24 mar. (Adnkronos) – La Procura di Palermo chiede al gip una cinquantina di decreti penali di condanna nei confronti di coloro che hanno violato le norme imposte per il contenimento del coronavirus. I magistrati contestano l’illecito previsto dall’articolo 260 del Testo Unico delle leggi sanitarie che punisce chi non osserva un ordine “legalmente dato per impedire l’invasione o la diffusione di una malattia infettiva”. Il Procuratore ha diramato una circolare alle forze dell’ordine per dare le indicazioni sulle norme da applicare. Così, oltre alla denuncia di chi viene sorpreso per strada senza un giustificato motivo, Francesco Lo Voi ordina anche di procedere al sequestro dei mezzi a bordo dei quali si viene trovati.