fbpx

Coronavirus: Pd, su chiusure governo convochi tavolo permanente parti sociali

Roma, 23 mar. (Adnkronos) – “Era certamente necessario fermare tutte le attività produttive non essenziali per garantire la sicurezza dei lavoratori ed è bene che il governo abbia emanato un decreto di chiusura di tutte quelle attività che possono essere temporaneamente fermate. è altresì vero che è molto complicato sulla base dei codici Ateco definire una griglia precisa di quelle attività definite essenziali. Per questo riteniamo che il tavolo del Governo con le parti sociali sia mantenuto in modo permanente”. Così in una nota il responsabile lavoro della segreteria nazionale Pd Marco Miccoli.
“è necessario gestire e monitorare quotidianamente la situazione per risolvere le criticità che si verranno a creare e per gestire anche la vicenda relativa al mantenimento degli standard di sicurezza dove le produzioni non subiranno il fermo. Il tavolo permanente può servire anche a rivedere l’elenco stipulato per apportare eventuali correzioni e miglioramenti. Questa situazione va gestita con la concertazione necessaria ed è fondamentale che il confronto tra le parti sociali ed il governo ora prosegua nei dicasteri competenti”, conclude Miccoli.