fbpx

Coronavirus: morto Acquarone, fu vicepresidente Camera, Sgarbi lo ricorda in aula

Roma, 25 mar. (Adnkronos) – Vittorio Sgarbi ha annunciato in aula a Montecitorio la scomparsa dell’ex-parlamentare Lorenzo Acquarone. Iscritto per molti anni alla Democrazia Cristiana, fu senatore della Repubblica Italiana dal 1987 al 1994. Come esponente del Partito Popolare Italiano, fu eletto alla Camera dei deputati per le successive tre legislature. Nel 2002 partecipò alla costituzione della Margherita, ma nel settembre 2003 decise di lasciare il partito per aderire ai Popolari-Udeur. E’ stato vicepresidente della Camera. Acquarone è morto a Genova ieri, vittima della COVID-19, a 89 anni.