Coronavirus, altri morti a Messina: decedute tre anziane al Policlinico. Salgono a 11 le vittime del virus nella Città dello Stretto

Coronavirus a Messina: dall’inizio dell’emergenza sono complessivamente 11 i pazienti affetti da coronavirus deceduti presso l’A.O.U. “G. Martino”

Tre donne di 90, 89 e 85 anni anni, tutte con patologie pregresse, sono decedute presso il Policlinico “G. Martino” di Messina per insufficienza cardiorespiratoria. Le pazienti erano risultate positive al Covid-19. L’Azienda ha provveduto ad avvertire i familiari ed esprime loro la proprio vicinanza. Dall’inizio dell’emergenza sono complessivamente 11 i pazienti affetti da coronavirus deceduti presso l’A.O.U. “G. Martino”. Il coordinamento per l’emergenza coronavirus nell’area metropolitana, inoltre, informa che non si sono verificati altri decessi in città e provincia, dove pertanto il dato resta fermo al quadro registrato fino a ieri: 2 decessi presso l’ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona P.G. e 1 in una casa di cura privata di Messina. Un ulteriore caso registrato in provincia come tampone positivo post-mortem non è stato invece validato e, quindi, viene ora escluso dal computo. Dall’inizio dell’emergenza sono pertanto *14* in totale i decessi di persone affette da coronavirus in città e provincia. Si precisa che i dati forniti sono stati registrati alle ore 11 di oggi.