fbpx

Coronavirus, il prof. di Reggio Calabria dall’Università di Harvard manda 1.200 mascherine nella sua Melito Porto Salvo: “un pensiero particolare agli operatori ospedalieri” [DETTAGLI]

Coronavirus, il gesto di straordinaria solidarietà del prof. Bruno Sergi, docente di economia politica all’Università di Harvard (USA): ha inviato 1.200 mascherine a Melito di Porto Salvo

Un gesto di straordinaria solidarietà da parte del prof. Bruno Sergi che ha deciso di donare 1.200 mascherine protettive alla comunità di Melito Porto Salvo, dichiarata “zona rosse” dalla Regione Calabria per bloccare sul nascere il focolaio che è esploso nei giorni scorsi in una casa di riposo della cittadina jonica. Bruno Sergi è docente di economia politica all’Università di Messina e dell’Harvard University (Cambridge, Massachusetts), figura di statura internazionale per cultura e umanità, ha deciso di donare 1.200 dispositivi sanitari difficilmente reperibili oggi in Italia ma assolutamente indispensabili per gli spostamenti necessari. Senza mascherina non si entra ne’ al supermercato ne’ in farmacia. “Ho pensato alle difficoltà che ci sarebbero state nel mio paese, soprattutto tra i cittadini più fragili, senza dimenticare gli operatori sanitari dell’ospedale di Melito Porto Salvo. Un pensiero va a tutti loro“, commenta Bruno Sergi a StrettoWeb.

Sergi ha inviato 600 mascherine proprio all’Ospedale di Melito, e altre 600 saranno distribuite ai cittadini che ne sono sprovvisti e potranno ritirarle, a partire dai primi giorni di aprile, presso la Biblioteca della delegazione di Saline Joniche (ex sede COC, Centro Operativo Comunale), dalle 16 alle 19.

Intanto proprio oggi l’Università di Harvard ha pubblicato uno studio scientifico molto critico nei confronti della gestione dell’epidemia in Italia.