fbpx

Coronavirus: Fitto, ‘a Comuni cifra irrisoria, irresponsabile scaricare responsabilità’

Roma, 29 mar. (Adnkronos) – ‘Solidarietà ai sindaci che sono sempre in prima linea e sempre più soli a gestire l’emergenza economica di questo particolare e drammatico momento che stiamo vivendo. Il premier Conte, ieri durante l’ennesima diretta di ‘grandi annunci’, ha fatto credere che ora i sindaci hanno risorse enormi (5miliardi?) e straordinarie, tali da poter soddisfare ogni richiesta dei loro cittadini. Non è così: l’anticipazione del Fondo di solidarietà comunale pari a 4,3 miliardi di euro non ha nulla di straordinario, anzi molto ordinario visto che nel 2019 per esempio la somma si iniziò ad anticipare il 20 marzo”. Lo afferma Raffaele Fitto, europarlamentare e copresidente di Ecr-Fratell d’Italia.
“Ma anche peggio -aggiunge- aver fatto credere che 400 milioni di euro (da trasformare in buoni pasto) siano sufficienti a risolvere la maggior parte dei problemi di disagio e povertà che molti italiani stanno vivendo. E’ una cifra irrisoria per gli 8.000 Comuni. Provare a spostare le responsabilità in questo momento sui sindaci equivale ad un comportamento assurdo ed irresponsabile”.