fbpx

Coronavirus, altri due casi a Messina: uno fa parte della comitiva di sciatori partiti in Trentino

Due nuovi casi di coronavirus a Messina: si tratta di un altro degli sciatori tornati dal Trentino e di un 80enne

Aumentano i casi di coronavirus a Messina. Nelle ultime ore risultano contagiate altre due persone: una di loro fa parte delle comitive di sciatori messinesi rientrati il 7 marzo scorso dalla vacanza a Madonna di Campiglio. Si tratterebbe di un 50enne, le cui condizioni di salute al momento non risulterebbero gravi, per cui non si ritiene necessario il ricovero.

Secondo il sindaco di Messina i contagiati delle comitive di sciatori, compresi i casi accertati del 56enne ricoverato al Papardo e del medico 50enne ricoverato al Policlinico, sono circa sette.

È risultato positivo al tampone anche 80enne, che però non fa parte della comitiva di sciatori. L’anziano si trova ricoverato al Policlinico di Messina. Nel bollettino ufficiale diramato quest’oggi dalla Regione Siciliana, a Messina, provincia compresa, i contagiati sono 16 in totale (tutti ricoverati). Ma alla luce di quanto riscontrato nelle ultime ore, i contagiati sono dunque di più. Se i casi dovessero essere confermati, nelle prossime ore verranno segnalati dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale e annoverati nel computo ufficiale.