fbpx

Coronavirus, 8ª vittima in Calabria: è un 75enne di San Lucido

Un uomo è deceduto nel reparto di Rianimazione dell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza dove si trovava ricoverato perchè positivo al Coronavirus. Il 75enne era di San Lucido

Nuova vittima in Calabria a causa del Coronavirus. Un uomo di 75 anni di San Lucido, è morto nel reparto di Rianimazione dell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza dove si trovava ricoverato perchè positivo al Covid19. L’anziano era stato ricoverato nella notte tra l’11 e il 12 marzo scorso. E’ la quarta vittima dall’inizio dell’infezione in provincia di Cosenza ed il secondo del comune di San Lucido.