fbpx

Coronavirus, il bollettino: 812 deceduti e 1.590 guariti. “Mai così tanti guariti in 24h”

/

Coronavirus, il bollettino di oggi della Protezione Civile

Sono complessivamente 75.528 i malati di Coronavirus in Italia, con un incremento rispetto a ieri di 1.648. Domenica l’incremento era stato di 3.815, piu’ del doppio. Sono 812 i deceduti e 1.590 i guariti da ieri, è il dato più alto dall’inizio dell’epidemia. Sono 3.981 i malati di covid-19 ricoverati in terapia intensiva“. Lo ha detto il commissario per l’emergenza Angelo Borrelli durante la conferenza stampa alla Protezione Civile.

Coronavirus, Borrelli: “mai così tanti guariti in 24h”

Oggi registriamo 1590 guariti, il dato piu’ alto dall’inizio dell’emergenza coronavirus” in un singolo giorno, che porta il totale dei pazienti che hanno sconfitto l’infezione a 14.620“. Lo ha detto il commissario Angelo Borrelli in conferenza stampa alla Protezione civile.

Coronavirus, Borrelli: “oggi solo 2 trasferiti dalla Lombardia

Sono 94 ad oggi i malati trasferiti dalla Lombardia: 54 positivi e 40 no“. Lo ha detto il commissario all’emergenza Coronavirus Angelo Borrelli nel corso della conferenza stampa quotidiana al Dipartimento della protezione civile. “Oggi ne sono stati trasferiti due – ha spiegato Borrelli  – purtroppo non abbiamo potuto trasferire in Germania sei pazienti, per un problema tecnico di sanificazione dell’aereo. Lo faremo domani“.

Coronavirus, Borrelli: “in allestimento l’ospedale da campo nelle Marche

Sono 11 mila 805 i volontari impiegati nell’emergenza, le donazioni al conto corrente della Protezione Civile sono 63milioni e 800mila“. Lo ha detto il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, nel corso della conferenza stampa per fare il punto sull’emergenza Coronavirus. “Oggi e’ in allestimento un ospedale da campo, delle Marina Militare, nelle Marche, avra’ 40 posti di degenza ordinaria e 2 di terapia intensiva“, ha aggiunto Borrelli.

Coronavirus, Borrelli: “tante denunce, state a casa”

Ognuno di noi deve rispettare le indicazioni delle autorita’, dobbiamo seguire l’indicazione di rimanere a casa e uscire solo per lo stretto indispensabile, perche’ solo rispettando queste misure riusciremo a sconfiggere il virus prima possibile“. Lo ha detto il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli in conferenza stampa commentando il dato delle oltre 6 mila denunce fatte ieri dalle forze di polizia agli italiani che hanno violato i divieti. “E’ un comportamento che non va tenuto – ha aggiunto – bisogna evitare il contagio di altri persone“.

Coronavirus, 94 il totale dei pazienti trasferiti da Lombardia

“Sono 94 i pazienti trasferiti dalla Lombardia dall’inizio dell’emergenza legata al Coronavirus”. Lo sottolinea Angelo Borrelli, capo del Dipartimento di Protezione civile che evidenzia come ci siano 6 pazienti in via di trasferimento in Germania che si sposteranno domani dopo la sanificazione dell’aereo a bordo del quale devono viaggiare.

Coronavirus, Borrelli: “sul C/C raccolti oltre 63 milioni”

Sono oltre 63 i milioni raccolti sul conto corrente della Protezione Civile“. Lo dice Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile, in conferenza sul coronavirus.

Coronavirus, Borrelli: “11.805 i volontari al lavoro”

“Sono 11.805 i volontari impiegati nell’emergenza Coronavirus”. Lo sottolinea Angelo Borrelli, capo del Dipartimento di Protezione civile.Le donazioni sul conto corrente della Protezione civile legato all’emergenza hanno superato i 63 milioni di euro.