fbpx

**Coronavirus: Boccia, ‘altri 800 volontari partiranno prossima settimana’**

Roma, 27 mar. (Adnkronos) – “Ieri abbiamo accompagnato a Bergamo i primi 21 medici volontari che fanno parte della task force voluta dal governo per supportare gli ospedali in condizioni più critiche, soprattutto della Lombardia e della provincia di Piacenza”. Lo dice il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, lasciando la Protezione civile.
“I primi volontari già in corsia arrivano da Roma, Latina, Bari, Firenze, Cosenza, Potenza, Napoli, Vasto, Messina, Udine, Caserta, Perugia. La prossima settimana arriveranno a Roma oltre 80 medici volontari che, dopo essersi sottoposti ai controlli di routine, partiranno immediatamente per le Regioni più colpite dal Covid-19; la settimana successiva è prevista la partenza di un ulteriore contingente di 40 medici volontari. Si proseguirà fino al completamento del contingente medico pari alle prime 300 unità. Non escludiamo, se dovesse presentarsi la necessità, di andare oltre le 300 unità che avevamo ipotizzato in un primo momento”.
“Le Regioni in difficoltà potranno espressamente fare richiesta alla protezione civile del numero di medici e infermieri di cui hanno bisogno e ci sarà l’intervento in tempo reale. Un grazie particolare a tutte le regioni che autorizzano automaticamente i volontari, a partire dal Lazio che ha garantito il più alto numero di medici volontari con oltre mille unità”.