Coronavirus, 17 vittime a Messina: morte due anziane

Dall’inizio dell’emergenza le vittime di coronavirus a Messina e provincia sono 17: 12 sono morte al Policlinico,  1 presso l’ospedale “Papardo”, 1 presso una casa di cura privata di Messina e 3 presso l’ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona di Gotto

Una donna di 89 anni, con patologie pregresse, è deceduta presso il Policlinico “G. Martino” di Messina per insufficienza cardiorespiratoria. La paziente era risultata positiva al Covid-19 ed era un’ex ospite della casa di cura “Come d’Incanto”. Inoltre, un altro decesso si è verificato presso l’ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona P.G., dove è morta una donna di 92 anni, pure lei con patologie pregresse e positiva al Covid-19 ed ex ospite della casa di cura in via I Settembre. Anche ai suoi familiari, che sono stati avvertiti, va il cordoglio dell’Azienda.

Dall’inizio dell’emergenza sono pertanto 17 in totale i decessi di persone affette da coronavirus in città e provincia: 12 presso il Policlinico “G. Martino” di Messina, 1 presso l’ospedale “Papardo” di Messina, 1 presso una casa di cura privata di Messina e 3 presso l’ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona.

I dati sono stati registrati alle ore 11 di oggi.