Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWS

Calabria: sub denunciato per pesca di frode esercitata in area protetta

Calabria: continuano i controlli dei carabinieri del Comando provinciale di Vibo Valentia

Prosegue senza sosta l’attività di controllo del territorio da parte dei Carabinieri del Comando provinciale di Vibo Valentia. Nella giornata di oggi i militari della Stazione di Pizzo hanno individuato in località Marina un soggetto che stava effettuando nei pressi del lungomare attività di pesca subacquea.

Fatto uscire dall’acqua, l’uomo è stato denunciato per la violazione dell’articolo 650 del Decreto varato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e per pesca di frode esercitata in area protetta. Nella stessa giornata si sono registrate una serie di denunce anche a Vibo Marina e a Vibo Valentia nei confronti di diversi soggetti in giro senza documenti, con false attestazioni o senza alcuna giustificazione valida.