Forte scossa di terremoto in Calabria: sospesa la circolazione ferroviaria

Forte scossa di terremoto in Calabria, epicentro tra Cosenza e Rende: panico e gente in strada, sospesa la circolazione ferroviaria

Circolazione ferroviaria sospesa in Calabria dalle 17.25, dopo la segnalazione della Protezione Civile di un evento sismico avvenuto nei pressi di Castiglione Cosentino. Coinvolti i treni sulla Sibari-Cosenza, sulla Paola-Cosenza e sulla Sapri-Lamezia Terme. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) stanno effettuando la ricognizione delle linee interessate a bordo di carrelli ferroviari, per verificare le condizioni dell’infrastruttura.