fbpx

Sicilia, spara al cane che fa i bisogni davanti casa: denunciato 60enne

60enne di Castiglione di Sicilia spara al cane che fa i bisogni davanti casa, denunciato per maltrattamento di animali

Un 60enne di Castiglione di Sicilia è stato denunciato per maltrattamento di animali. L’uomo è accusato di aver sparato con una carabina a un cane randagio, perché aveva sporcato davanti casa. Ad accorgersi dell’episodio è stato un passante che, notando il cane, ha avvertito i Carabinieri. Il cane era abituato ad andare a mangiare dalla vicina di casa dell’uomo, che lasciava davanti all’uscio una ciotola con del cibo. Il meticcio più volte avrebbe lasciato i suoi bisogni davanti casa del 60enne: per questo l’uomo si è appostato sul balcone, ha atteso l’arrivo del cane e ha sparato. Il povero animale è stato soccorso da militari dell’arma e dal personale del servizio veterinario dell’Asp ed è stato ricoverato in una clinica veterinaria di Zafferana Etnea, dove i medici stanno valutando un intervento chirurgico d’urgenza. Il povero animale ha riportato lesioni alla colonna vertebrale ed è paralizzato. I militari hanno trovato il fucile e denunciato il 60enne.