fbpx

Salini Impregilo: cda visita cantiere M4 Milano, ‘progetto tra più iconici Paese’ (2)

(Adnkronos) – La Metro 4 non sarà solo un’altra linea del sistema metropolitano del Comune di Milano. Sui suoi treni viaggeranno circa 86 milioni di persone per anno e con i suoi binari, la rete milanese raggiungerà i 118 chilometri, diventando la sesta in Europa per estensione. “Stiamo aiutando Milano a diventare una città più verde, con 16 milioni di spostamenti di auto in meno all’anno e un calo delle emissioni inquinanti di 54.000 tonnellate all’anno”, aggiunge ancora Salini.
La M4 sarà lunga 15 chilometri con 21 stazioni e attraverserà il centro storico della città collegando il quadrante Est (aeroporto di Linate) con il quadrante Sud-Ovest, fino alla stazione di San Cristoforo. Come la Lilla, sarà ‘driverless’, senza guidatore. E’ infatti una “metropolitana leggera ad automatismo integrale: un sistema tecnologico che conserva le caratteristiche della metropolitana classica, ma con standard tecnici prestazionali e di sostenibilità più elevati e meno dispendiosi.
Commissionata dal Comune di Milano, è realizzata dalla società mista concessionaria M4, incaricata della costruzione e della gestione, e partecipata dal Comune di Milano e da un raggruppamento di soci privati guidato da Salini Impregilo.