fbpx

Roma: Zingaretti, ‘ha ragione Mattarella, beni comuni sono ricchezza’

Roma, 17 feb. (Adnkronos) – “Per evitare la desertificazione sociale delle nostre città occorre riconoscere la ricchezza prodotta dalle reti di cittadini attivi che si prendono cura di beni comuni. Vale per Roma, ma vale per l’intero Paese. Lo ha ricordato con grande chiarezza, proprio oggi, il presidente Mattarella: preoccuparsi del bene comune non è ‘buonismo’, ma un’azione meritoria di solidarietà che porta progresso nel Paese”. Lo scrive Nicola Zingaretti su HuffPost.
“Con la Regione Lazio proponiamo un modello innovativo d’intervento. Poco più di un anno fa, di fronte al rischio chiusura di uno storico presidio per la libertà e l’autonomia femminile come la Casa Internazionale delle Donne a Trastevere, abbiamo deciso di agire, mettendo a disposizione fondi regionali per salvare quell’esperienza così viva e così importante per la città”.
“Abbiamo chiesto allora a un organismo scientificamente autorevole come l’ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) di elaborare per noi una ‘Metodologia per la quantificazione del valore economico delle attività svolte dalle associazioni no profit’ da impiegare in quei casi nei quali tali attività siano svolte in spazi di proprietà pubblica (…) L’auspicio è che questo strumento aiuti anche nel mantenimento di esperienze straordinarie, come Lucha y Siesta che opera nel quartiere Tuscolano di Roma nel contrasto alla violenza di genere”.