fbpx

Roma: Zingaretti, ‘ha ragione Mattarella, beni comuni sono ricchezza’ (2)

(Adnkronos) – “La nostra è una scelta di campo. In questi anni-prosegue ZIngaretti- molti spazi comuni sono stati chiusi o messi a rischio da ruspe, e da un uso idolatra del bando pubblico che disconosce valori e storie unici nei territori. Noi remiamo in senso contrario, amministrando con rigore le nostre risorse e il nostro patrimonio, quindi restituendo ai cittadini nella Capitale e in tutta la regione decine di spazi e tutelando le migliori esperienze esistenti”.
“Rivendichiamo il diritto della politica di fare delle scelte e difendere l’attività di donne e uomini che si occupano di fragilità, di solidarietà e di cultura. Perché quello che fanno questi nuclei volontari di socialità, gratuitamente e con un lavoro silenzioso e generoso, crea ricchezza, sicurezza e benessere. Per tutti. Ora, con la metodologia messa a disposizione da l’ASviS, abbiamo un mezzo in più per agire e per affermare il principio che il patrimonio pubblico, se messo in buone mani, è una leva fondamentale per rendere le nostre città più belle, più vive e più civili”.