fbpx

Reggio Calabria nel degrado, la denuncia di un cittadino: “da settimane nessuno passa a ritirare la spazzatura in zona Cedir” [FOTO]

/

Reggio Calabria nel degrado, la denuncia di un cittadino: nella mia via, Contrada Falcone Fondo, i rifiuti non sono raccolti da diverse settimane, nonostante le assicurazioni date dal Comune”

Prosegue la drammatica emergenza rifiuti a Reggio Calabria. Un lettore di StrettoWeb denuncia: “sono molto arrabbiato per il fatto che al nostro civico dovere di pagare tasse e tributi non corrisponda il diritto sacrosanto di avere dei servizi adeguati da parte della nostra Amministrazione. I problemi atavici come acqua, rifiuti, strade colabrodo, mancanza di vigili (abito al Cedir ed è una follia riuscire a districarsi tra macchine in tripla fila e code) non sono solo colpa di questa Amministrazione in carica, ma è sicuramente sua la colpa di non essere riuscita ad arginare in alcun modo queste mancanze. Oggi – prosegue– scrivo perché nella mia via (Contrada Falcone Fondo, zona Cedir) i rifiuti non sono raccolti da diverse settimane, nonostante le assicurazioni date dal Comune sul ripulire la Città (forse devo pensare che solo alcune zone saranno ripulite). Ed intanto ci districhiamo tra i rifiuti ma anche tra ospiti indesiderati come i topi enormi. A questo si aggiunge la presa in giro da parte del Call Center cui sono state fatte numerose segnalazioni ricevendo assicurazione sull’immediata risoluzione del problema oltre ad aver interagito con personale di comando facendo presente la situazione e ricevendo rassicurazione sul pronto intervento. Tra l’altro, tutto attorno la spazzatura viene quasi sempre ritirata mentre nella nostra postazione rimane per mesi. Ora basta. Faremo in modo che le Autorità Giudiziarie si occupino della vicenda. Spero che tutto questo serva per riportare almeno alla normalità”, conclude.

Lettera firmata