fbpx

Reggina, Taibi: “Serie B? Ancora non abbiamo fatto nulla. Gallo vuole prendere in gestione il Granillo”. Poi manda un messaggio ai tifosi…

taibi reggina Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Reggina, l’intervista a Massimo Taibi: l’obiettivo Serie B, i complimenti a Toscano e Gallo, un messaggio ai tifosi in vista del match col Monopoli

Dieci punti di vantaggio a dieci giornate dalla fine. La Reggina ha accumulato nuovamente un buon distacco dal Bari, il traguardo della Serie B è notevolmente più vicino. Il d.s. Massimo Taibi però vuole restare coi piedi per terra, l’obiettivo non è ancora stato raggiunto: “ancora non abbiamo fatto nulla – si legge sull’edizione odierna della Gazzetta del Sud – . Siamo sulla buona strada. Il campionato non è chiuso, dobbiamo mantenere alta la concentrazione. Catanzaro? Mi fa piacere sia stato Doumbia a fornire l’assist decisivo in occasione del gol di Rivas. E’ un patrimonio della società“.

TOSCANO“Mercoledì sera è riuscito a fare ancora la differenza, determinanti sono state le sostituzioni nel secondo tempo. Non sta sbagliando un colpo”, così Taibi ha elogiato il tecnico amaranto.

TIFOSI“Invito i nostri sostenitori a venire in massa domenica – ha continuato il dirigente amaranto – . Anche al Ceravolo sono stati straordinari, la squadra giustamente a fine partita è andata sotto il settore per ringraziarli. Sono convinto che la Curva Sud si riempirà. Inoltre sarà riaperta la Curva Nord dopo dieci anni”.

GALLO“Il presidente ha raggiunto un altro obiettivo grazie al grande lavoro di Ennio Russo. Il patron oggi arriverà in città con l’intenzione di prendere in gestione il Granillo”, ha concluso Taibi.