Reggina, Braglia carica il Bari: “ho perso un campionato con 10 punti di vantaggio dalla seconda”

piero braglia reggina bari

Piero Braglia invita il Bari a non mollare nella rincorsa alla Reggina e ricorda quando con l’Alessandria perse un campionato nonostante 10 punti di vantaggio

“Recuperare otto punti a tredici giornate dalla fine non sarà semplice ma il campionato di Serie C può regalare sorprese”, è questo il pensiero di Piero Braglia. L’esperto allenatore consiglia al Bari di non dare per scontata la vittoria della Reggina. Per i microfoni della Gazzetta del Mezzogiorno ha continuato: “con l’Alessandria ho perso un torneo malgrado un margine di dieci punti sulla seconda a 7-8 giornate dal termine della stagione. A Lecce è successo qualcosa di analogo, anche se il vantaggio non era così ampio. Nel gruppo C gli amaranto stanno volando, hanno dimostrato grande solidità e qualità, ma nulla è ancora deciso. Se lo svantaggio si riducesse a quattro-cinque punti, la pressione sui calabresi salirebbe a dismisura. Il Bari è fortissimo, ma penso anche alla Ternana e al Catanzaro. O a compagini come Potenza e Monopoli che non sono semplici rivelazioni, è il raggruppamento sicuramente più complesso”, ha terminato Braglia.

Reggina, Brienza vola basso: “al massimo il Bari punterà al secondo posto”

Catania-Reggina, assente la Curva Sud: “non cambiano i nostri ideali”