fbpx

Reggina, Blondett: “la Ternana ha caratteristiche diverse dal Bari. I tifosi? A Vibo mi hanno commosso…”

Blondett Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

L’intervista al jolly difensivo Edoardo Blondett: il centrale della Reggina ha analizzato la sfida con la Ternana ed evidenziato l’importanza dei tifosi amaranto

E’ il jolly difensivo della squadra di Toscano, Edoardo Blondett sta dando una grossa mano alla Reggina in un momento di emergenza infortuni. Il difensore centrale è stato riscoperto anche terzino, contro Bari e Vibonese è stato anche autore di buone prestazioni. Il classe ’92 ha rilasciato un’intervista per l’edizione odierna della Gazzetta del Sud, dove ha espresso la sua analisi sulla gara con la Ternana di lunedì sera: “è facile prevedere un match sulla falsa riga di quello col Bari. Un incontro equilibrato che può essere risolto da un episodio, speriamo a nostro favore. Loro in trasferta hanno un rendimento migliore, hanno a disposizione un solo risultato, ma anche noi non dobbiamo fare calcoli. Dobbiamo tornare a vincere in casa perché non lo facciamo dallo scorso 8 dicembre. Differenze col Bari? I rossoblu hanno molta più fisicità, i rossoverdi puntano maggiormente sul gioco. In campo da esterno? Ancora non lo so, il mister non me lo ha svelato. Io sono pronto a tutto”.

VIBONESE“Sono stati tre punti fondamentali -ha ammesso Blondett- . Complimenti agli avversari che hanno lottato con piglio e coraggio. Nella ripresa siamo riusciti a gestire il risultato, non abbiamo rischiato nulla. I tifosi? A Vibo sono riusciti a commuovermi. Spero che anche lunedì sera saranno in tanti, abbiamo bisogno dello stesso calore per superare l’ostacolo Ternana. Servirà un Granillo pieno come col Bari”.