Messina vince la battaglia del bene: donati oltre 30 mila euro di farmaci

farmacia Pirrone Briga Marina

Un’altra vittoria della Messina solidale per la Giornata della raccolta del farmaco

Grande soddisfazione per i dati che vengono dalla Giornata della raccolta del farmaco a Messina. Messina e il suo hinterland superano se stessi passando dalle 3100 confezioni del 2019 alle oltre 4000 del 2020 con una raccolta che in termini economici sfonda il tetto dei 30000 euro con una crescita che si avvicina al 40% mentre la media nazionale si assesta sul 29%. Un’altra vittoria della Messina solidale che sempre più sembra essere una capitale del bene gratuito. Enrico Cannizzo rappresentante del Banco Farmaceutico si dichiara entusiasta del risultato e ringrazia volontari, farmacie, Enti che hanno formato questa squadra e permesso questa raccolta così cospicua.
Raggiante, Francesco Certo, Presidente di Terra di Gesù Onlus si sofferma anche sulla qualità delle donazioni di alto pregio economico e allineate alle indicazioni date prima della raccolta e si associa al Banco Farmaceutico nel ringraziare Messina che oggi ha fatto un piccolo grande miracolo garantendo ai più poveri il diritto alla sanità.


Segui StrettoWeb su Instagram

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE