fbpx

San Valentino, single e coppie ingaggiano professioniste del sesso per passare al meglio la festa degli innamorati. Il racconto delle escort di Messina

 

Rispetto alla media nazionale a Messina si registra un -87% delle sex workers che si dicono disponibili a ricevere coppie, indicando così una controtendenza rispetto al resto d’Italia

Molte coppie italiane a San Valentino decidono di “ingaggiare” una professionista del sesso per farsi un regalo. Una tendenza in crescita, che investe anche i single che nel giorno degli innamorati decidono di donarsi un’esperienza da fidanzati con tutti i benefit.

Come testimoniano le statistiche di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa, rispetto alla media nazionale a Messina si registra un -87% delle sex workers che si dicono disponibili a ricevere coppie, indicando così una controtendenza rispetto al resto d’Italia.

Un dato particolare è che nella maggior parte dei casi le sex workers che ricevono coppie sono contattate dalle donne per gli appuntamenti. Su Escort Advisor gli accessi femminili e di coppie sono superiori alla media del settore, perché l’elemento delle recensioni consente di effettuare ricerche molto più precise rispetto ai normali siti di annunci per scegliere la professionista adatta alle esigenze de momento.

Attraverso la descrizione oggettiva delle esperienze di altri utenti, infatti è possibile avere la sicurezza della professionalità della escort, ottenendo così la conferma di quanto dichiarato dalla stessa sul suo profilo. Ciò che è particolare è anche come dalle recensioni emerga la personalità stessa delle sex workers, rendendo possibile in toto la scelta dell’esperienza desiderata.

Monica escort di Messina racconta: “Non sono tantissime le richieste che mi arrivano in città se si parla di coppie che vogliono trasgredire. Quelle poche volte che capita è per occasioni speciali: anniversari, compleanni…Una volta però mi è successa una cosa curiosa: un uomo e una donna sono venuti da me per rilassarsi un po’ e chiacchierando davanti un caffè prima di iniziare, mi hanno detto di essere stati sposati! Sono stati insieme per anni e poi hanno divorziato, ora hanno due famiglie distinte, ma almeno una volta all’anno si trovano per trasgredire insieme, poiché sono rimasti in ottimi rapporti”.

Non mancano poi i single che a San Valentino non vanno alla ricerca dei soli incontri erotici, ma assumono le accompagnatrici per passare una serata in stile “Luna di Miele”. Gli ingredienti sono quelli classici da manuale del seduttore: rose rosse, cena, hotel di lusso e la escort preferita scelta magari appunto attraverso le recensioni che confermano il profilo adatto ad una serata da sogno.

Continua Monica: “Io a San Valentino non lavoro mai, anche se spesso e volentieri ricevo richieste da uomini soli che vogliono uscire e comportarsi da fidanzati. Io solitamente sto con il mio compagno, che sa del mio lavoro, e dedico a lui tutte le mie attenzioni romantiche”.

Escort Advisor è il primo sito di recensioni di escort in Europa, in Italia ha oltre 2 milioni di utenti al mese ed è tra i primi 30 siti più visitati in assoluto (fonte: Alexa.com – Amazon). E’ attivo inoltre in Spagna, Germania e UK.