fbpx

Messina, pedina e minaccia la moglie e la figlia: marito violento finisce ai domiciliari

Dal divieto di avvicinamento ai domiciliari. La Polizia di Stato esegue aggravamento della misura cautelare a carico di marito violento a Messina

Era stato già raggiunto dalla misura cautelare del divieto di avvicinamento a seguito della condotta tenuta nei confronti di moglie e figlia. Nei giorni scorsi, il messinese ha dapprima provato ad avvicinare le vittime, poi le ha pedinate e minacciate.
Ne è conseguito, pertanto, l’aggravamento della misura che è stata sostituita con quella degli arresti domiciliari, eseguita ieri dai poliziotti delle Volanti.