fbpx

Liguria: oggi riunione attivisti M5S su regionali, ma non sarà decisiva

Roma, 16 feb. (Adnkronos) – Inizierà alle 15 e dovrebbe protrarsi fino alle 19-19.30 la riunione degli attivisti M5S liguri -appuntamento a Genova, al Cap di via Albertazzi- con gli eletti grillini espressione del territorio e il ‘facilitatore’ regionale Marco Mesmaeker sul futuro del Movimento nelle prossime regionali in Liguria. In realtà, viene spiegato, dalla riunione di oggi non uscirà nessuna decisione definita: si punta solo a tastare il polso agli attivisti, capire quale sia la volontà della base, che in Liguria appare divisa più che mai.
Nessuna decisione, dunque, e nessun voto. Anche se in ballo c’è una questione di non poco conto: l’alleanza con il Pd in Liguria, osteggiata dai vertici pentastellati, compreso Davide Casaleggio, che puntano su Alice Salvatore, quindi su una candidatura interna peraltro già votata su Rousseau con quello che in molti hanno etichettato come un ‘blitz’.
L’indicazione di Salvatore non vede d’accordo gli eletti. Prova ne è la proposta al capo politico messa nero su bianco e firmata da 6 parlamentari liguri su 8 e da 2 consiglieri regionali su 4. Si chiede di dare immediatamente voce agli iscritti, attraverso un voto su Rousseau, su un ‘progetto civico per la Liguria finalizzato ‘ si legge – a sottoporre ad altre forze politiche l’adesione ad un programma elaborato dal Movimento 5 stelle Liguria, sulla base del quale sostenere alle elezioni regionali un candidato Presidente civico garante di tale progetto”.