fbpx

Intercettazioni: Schifani, ‘maggioranza divisa, governo umilia Camere’

Roma, 17 feb. (Adnkronos) – “L’ipotesi della fiducia sul dl intercettazioni per rifuggire il confronto in Aula e scongiurare, così, la possibilità che si votino emendamenti su cui la maggioranza rischia di dividersi, rende perfettamente l’idea della concezione che ha questo esecutivo del Parlamento: un pericolo da evitare”. Lo afferma il senatore di Forza Italia Renato Schifani.
“Le Camere -aggiunge- vengono costantemente umiliate da un governo che teme gli stessi partiti che lo compongono. Il risultato è una produzione normativa di scarsa o scarsissima qualità che produce sistematicamente errori gravi a danno del Paese. La vera e irrimediabile crisi politica della maggioranza e dell’esecutivo, prima ancora che dai numeri, è sancita da questi comportamenti inaccettabili”.