fbpx

Governo: Fiorini (Fi), ‘sbloccare subito cantieri per rilanciare economia’

Roma, 18 feb. (Adnkronos) – ‘La bretella autostradale Campogalliano-Sassuolo, opera ancora mai avviata, è considerata una delle tre opere strategiche (insieme alla Cispadana e al Passante di mezzo) per lo sviluppo della regione Emilia-Romagna. Rappresenta una infrastruttura fondamentale per i distretti industriali dell’Emilia, a cominciare da quei settori di eccellenza come l’industria ceramica. Il solo distretto di Sassuolo occupa 25 mila addetti diretti e fattura oltre 6,5 miliardi di euro. Nonostante l’esito positivo di tutto l’iter burocratico, compresa l’analisi costi-benefici, tutto resta ancora inspiegabilmente fermo. E’ inaccettabile! Bisogna sbloccare questo e gli altri cantieri perché rappresentano una occasione per il rilancio dell’economia non solo locale ma anche nazionale”. Lo afferma la deputata emiliana di Forza Italia Benedetta Fiorini.
‘L’iter procedurale è partito nel 2001 – ricorda Fiorini ‘ e sono decenni che la comunità locale e il tessuto produttivo attendono la realizzazione della bretella Campogalliano-Sassuolo. L’ennesimo ritardo, da parte del ministro delle infrastrutture e dei trasporti, dell’avvio dell’opera autostradale rappresenta un inqualificabile e ingiustificato boicottaggio nei confronti della regione, dei cittadini e delle tante realtà produttive presenti sul territorio. E’ un danno rilevantissimo non solo per la viabilità, ma, occorre ribadirlo, per i distretti industriali dell’Emilia, a cominciare da quei settori di eccellenza come l’industria ceramica. Esigiamo dal governo ‘ conclude l’esponente di Fi – una spiegazione chiara e un avvio immediato dei cantieri perché non si può perdere altro tempo”.