fbpx
ALLARME TSUNAMI
MAREMOTO NEL MEDITERRANEO DOPO TERREMOTO 7.0 NELL'EGEO
"ALLARME ROSSO" DELL'INGV. LA DIRETTA SU www.meteoweb.eu

Elezioni Regionali Calabria, è tutto fermo: riconteggi in corso alla Corte d’Appello, si attende la ripartizione dei seggi ufficiale

consiglio regionale calabria

Elezioni Regionali Calabria, tutto fermo a due settimane dal voto: si attende il responso ufficiale della Corte d’Appello

Sono passate quasi due settimane dalle Elezioni Regionali del 26 Gennaio scorso in Calabria, ma per la nuova Giunta Regionale è ancora tutto fermo per forza di cose. I partiti e i candidati, infatti, stanno ancora aspettando dalla Corte d’Appello l’ufficialità sulla ripartizione dei seggi dei partiti e sui voti dei candidati. Da oltre dieci giorni, infatti, gli uffici elettorali stanno procedendo con i riconteggi. Successivamente ci sarà modo e tempo per analizzare i ricorsi, che già si annunciano numerosi. Ma soltanto dopo l’ufficialità di seggi e voti dei candidati, si potrà procedere con la proclamazione degli eletti.

E sarà soltanto in quel momento che i partiti della maggioranza (Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e UdC) inizieranno a parlare di nomi per la Giunta. Jole Santelli ha già le idee chiare, ma finchè non ci sarà l’ufficialità sulla ripartizione dei seggi e sui nomi degli eletti, ovviamente resta tutto fermo. La nuova legislatura – quindi – deve ancora iniziare. E ad oggi il Governatore calabrese è ancora Mario Oliverio (Pd).