Cosenza-Frosinone 0-2, nuova battuta d’arresto per i calabresi

Cosenza-Frosinone Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images

Si è conclusa Cosenza-Frosinone, gara valevole per la venticinquestima giornata di Serie B. Vittoria per i ciociari, brutto stop per i calabresi

Cosenza-Frosinone – Il Frosinone sbanca il “San Vito-Gigi Marulla” e resta saldo al secondo posto con 43 punti, alla rincorsa dell’imprendibile Benevento. Nuova battuta d’arresto per i calabresi, dopo la vittoria di Livorno. Avvio di partita equilibrato, ma poco prima del quarto d’ora di gioco i ciociari passano: Novakovich sfida la difesa del Cosenza sul lato corto dell’area e mette in mezzo dove irrompe Dionisi che fa 0-1. Il Frosinone prende il controllo del match e trova il raddoppio al minuto numero 20: stavolta Novakovich si mette in proprio e batte Perina con un destro piazzato al termine di un contropiede. I calabresi faticano e sono imprecisi. Nella ripresa la squadra di Pillon prova a premere e a chiudere gli avversari nella propria metà campo. Bruccini ha una grossa occasione, la palla esce di un nulla. Al 71′ ancora Bruccini sfiora il gol, stavolta direttamente da calcio di punizione: Bardi è ancora strepitoso. Il forcing finale dei rossoblu non porta a nulla. A conquistare i tre punti è la squadra di Nesta, che continua a volare, il Cosenza resta fermo a 18 punti, in piena zona calda.


Segui StrettoWeb su Instagram

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE