fbpx

Coronavirus, la proposta di Zaia: “chiusure e misure d’emergenza necessarie anche al Sud, è sfida nazionale”

coronavirus

Coronavirus: le parole di Luca Zaia Presidente della Regione Veneto

Direi che ci vuole una regia nazionale. Personalmente io ho sempre proposto in questi giorni che le ordinanze adottate da Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e il Piemonte fossero rese uniche da Nord a Sud, anche perché tutta la popolazione è soinvolta in questa partita“. Lo afferma Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto, ad Agorà Rai Tre, condotto da Serena Bortone, sulla necessità di una regia nazionale.

Il governatore del Veneto ha detto che nella sua Regione ci sono al momento 27 contagiati. “Abbiamo i due cluster confermati, quindi le due popolazioni confermate di contagiati che sono la popolazione del padovano di Vo’, 20 contagiati, e poi gli altri 7 nel veneziano, dei quali ovviamente 3 in Venezia citta’ storica e gli altri 4 nella zona di Mira e Dolo comunque sempre nel veneziano“.

Non escludo di rinnovare provvedimento se necessario, senza esitazione. Il comitato scientifico sta valutando ogni scenario, ma ogni giorno si aprono fronti nuovi” ha concluso.

Coronavirus, la situazione precipita: in Italia 5 morti e 219 contagiati, 23 gravi. “E’ già pandemia, non paragonatela all’influenza e non uccide solo gli anziani”

Coronavirus, il problema è che in Italia non prendiamo nulla sul serio. Il premier Conte come Morgan sul palco di Sanremo

Coronavirus, testimonianze allarmanti da Codogno: “è il panico assoluto, non c’è niente sotto controllo”

Il Coronavirus ripopola il Sud: tornano tutti senza controlli, solo la Basilicata li mette in quarantena. E intanto l’Austria chiude i confini

Coronavirus, il medico italiano sopravvissuto all’Ebola: “questo virus è completamente diverso, fondamentale lavarsi le mani”

Coronavirus, parla il manager tornato dalla Cina: “Io paziente zero? Sono sempre stato bene”

Coronavirus, l’apocalittica previsione di un team di scienziati: 650 milioni di persone si ammaleranno prima del picco

Il coronavirus cinese e la profezia di Nostradamus sulla “grande epidemia”

Il coronavirus e la ‘profezia’ di Bill Gates nel 2018: “il mondo deve prepararsi ad una pandemia che farà milioni di morti”

Coronavirus, in Cina l’epidemia ha ridotto le emissioni di CO₂ di 1⁄4: crollato l’utilizzo di carbone e petrolio, impatto enorme sull’inquinamento globale

Coronavirus, parla la virologa Ilaria Capua: “Arriverà in Italia, dobbiamo prepararci: chi può lavorare da casa si organizzi”

Coronavirus, parla il manager tornato dalla Cina: “Io paziente zero? Sono sempre stato bene”