fbpx

Coronavirus: sindaco Agrigento, ‘tre carabinieri in autoisolamento’

Palermo, 25 feb. (Adnkronos) – Tre Carabinieri in servizio ad Agrigento hanno deciso di restare per due settimane in autoisolamento. “Uno dei tre, infatti, tornato da una breve visita ai propri familiari residenti nel lodigiano, appena ha appreso la notizia dell’isolamento che ha interessato il proprio paese, ha con grande tempismo e senso di responsabilità rappresentato la circostanza ai propri superiori”. Lo rende noto il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto.
“Si precisa che i tre militari, che vivono in stanze attigue, sono sereni ed in ottime condizioni di salute; inoltre il militare del lodigiano ha riferito di non aver avuto alcun tipo di contatto sospetto durante la sua permanenza in famiglia e che parenti ed amici sono tutti in ottimo stato di salute. Tutte le autorità competenti, immediatamente informate, hanno manifestato il proprio apprezzamento per lo zelo dimostrato dai militari ed hanno fornito la propria massima disponibilità e vicinanza all’Arma dei Carabinieri”, dice il sindaco..