fbpx

Coronavirus: Parigi annuncia misure per imprese, è causa di forza maggiore

Parigi, 28 feb. (Adnkronos) – Il Governo francese ha deciso delle misure urgenti a sostegno delle imprese che devono far fronte all’emergenza coronavirus. Ad annunciarlo è il ministro dell’Economia francese, Bruno Le Maire al termine della riunione con le parti sociali e le imprese. “L’epidemia è una causa di forza maggiore per le imprese, i salariati e i lavoratori”, sottolinea Le Maire ai microfoni della tv all news francese ‘Bfm’. Le imprese che hanno vinto degli appalti pubblici, precisa, “non saranno penalizzate per eventuali ritardi”. Inoltre, rileva, “sono previste delle misure di disoccupazione parziale”.
“Seguiamo giorno per giorno l’evoluzione dell’epidemia sulla crescita economica francese e le ripercussioni dell’emergenza sulle imprese”, sottolinea Le Maire. I mercati anticipano un rallentamento dell’economia mondiale. Dobbiamo essere pronti per un’azione coordinata in Europa”, aggiunge il ministro.
L’impatto dell’emergenza coronavirus sul pil francese, in questo momento, “è di 0,1% ma questa stima è legata alle ripercussioni dell’epidemia in Cina. Questo dato potrebbe essere più alto in funzione dell’evoluzione della malattia ma ora non è ancora stimabile. Preciserò l’evoluzione di questo impatto in funzione dei dati che arriveranno dalla imprese settore per settore la settimana prossima”.