fbpx

Coronavirus: Anzaldi (Iv), ‘oggi Capua apprezzata ma da M5S mai arrivate scuse’

Roma, 16 feb. (Adnkronos) – ‘La scienziata Ilaria Capua in queste settimane viene intervistata dalle maggiori testate giornalistiche, le sue considerazioni sull’emergenza coronavirus vengono tenute in gran conto, in tanti apprezzano le sue valutazioni. Eppure in troppi sembrano aver dimenticato come si sono create le condizioni affinché la virologa si dimettesse da parlamentare e addirittura lasciasse l’Italia, sull’onda di una durissima campagna mediatica e giudiziaria che si è rivelata totalmente falsa”. E’ stata lei stessa in un’intervista a spiegare quanto sia stato doloroso prendere quella decisione. Nessuno le ha mai chiesto scusa, il Movimento 5 stelle, che chiese le sue dimissioni in Parlamento con una violenza che aveva pochi precedenti, non si è mai scusato, né lo ha fatto il sistema giudiziario”. Lo scrive su Facebook il deputato di Italia Viva Michele Anzaldi.
‘Il giudice che la fece finire nel fango, come ha ricordato ‘Il Foglio’, è andato – prosegue Anzaldi – in pensione prima che arrivasse a conclusione il procedimento disciplinare nei suoi confronti. Ilaria Capua aveva tutte le carte in regola per diventare ministro della Salute. Fortunatamente oggi quell’incarico è ricoperto da una persona seria e responsabile come il ministro Speranza, ma pensate cosa sarebbe successo se invece fosse arrivato un militante contro i vaccini e la scienza, di cui il Movimento 5 stelle è pieno”.