Comune di Reggio Calabria in dissesto finanziario, FdI a Falcomatà: “è da 5 anni che cade dalle nuvole, se davvero vuole dare la colpa a chi l’ha preceduto si rivolga alle amministrazioni di suo padre e suo cognato”

La nota del Circolo “Antonio e Ciccio Franco” di Fratelli d’Italia di Reggio Calabria

“Sindaco, sono ormai più di 5 anni che lei si diletta nella pratica sportiva del “cadere dalle nuvole”, ma bisogna fare attenzione perché rischia di fare molto male ai reggini”.Lo afferma, in una nota, il Circolo “Antonio e Ciccio Franco” di Fratelli d’Italia di Reggio Calabria.

Il refrain della “colpa delle precedenti amministrazioni” a Lei tanto caro, dovrebbe indirizzarlo alle amministrazioni degli anni 90, quando al governo della Città c’erano suo padre e suo cognato, o forse vuole farci credere che l’Amministrazione di Centrodestra, insediatasi nel 2002, abbia prodotto in meno di 2 anni un debito nel settore idrico di 64 milioni di euro?
Suvvia, la smetta ed inizi a studiare, il ruolo che ricopre avrebbe meritato maggiore impegno e dedizione!
Il debito del servizio idrico è stato già trattato in sede di tribunale quando fu dimostrato che l’amministrazione di suo padre occultó una parte di quel debito (falso in bilancio) per far quadrare il bilancio……. e pensare che a pagare, finora, è stato soltanto uno!
Coraggio reggini, maggio si avvicina”.