fbpx

Città Metropolitana dello Stretto, i Proff. Perna e Castrizio: “Referendum da indire al più presto”. Domani al Museo la Conferenza per illustrare “modalità e obiettivi”

stretto-di-messina

La nota dei Proff. Perna e Castrizio sulla Città Metropolitana dello Stretto

“Dopo aver riscontrato una forte reazione, sia positiva che negativa, alla proposta di andare nella direzione della costituzione di una Città Metropolitana dello Stretto, a partire da un referendum comunale, i Proff. Daniele Castrizio e Tonino Perna, unitamente ad alcune associazioni culturali e ambientaliste della città, promuovono una Conferenza Stampa che si terrà mercoledì 12 Febbraio alle ore 10.30 presso la sala stampa del Museo Archeologico della Magna Grecia di Reggio Calabria. Obiettivo della Conferenza Stampa è quello di mettere sul tavolo le ragioni del Referendum da indire al più presto, le modalità e gli obiettivi, evitando strumentalizzazioni di parte, perché il futuro della città metropolitana dello Stretto (o della Regione dello Stretto) appartiene a tutti i cittadini”. Lo affermano in una nota i professori Tonino Perna e Daniele Castrizio.

Perna e Castrizio lanciano il Referendum per la Regione dello Stretto: “se Reggio e Messina rimangono in Calabria e Sicilia sono spacciate, così non c’è futuro” [VIDEO]

Per l’Area Metropolitana dello Stretto non serve il Referendum: l’unica soluzione è il Ponte e l’Alta Velocità. Tutto passa dai Trasporti

Area Metropolitana dello Stretto, a che serve un referendum? Serve il Ponte sullo Stretto