fbpx

Capo d’Orlando, il Sindaco Ingrillì sul sottopasso pedonale di via Cordovena: “Sosteniamo l’iniziativa popolare”

Il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì risponde alla petizione avviata da un comitato spontaneo di cittadini che sollecita l’apertura di una via di collegamento nella zona dell’adiacente Piazza Bontempo

Accogliamo con favore e sosteniamo l’iniziativa popolare per chiedere la realizzazione di un sottopasso pedonale nella via Cordovena per consentire di raggiungere la via Trazzera Marina e il lungomare”. Così il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì risponde alla petizione avviata da un comitato spontaneo di cittadini che sollecita l’apertura di una via di collegamento nella zona dell’adiacente Piazza Bontempo. Il passaggio a livello di via Cordovena era stato chiuso nel 2014 dopo la controversia giudiziaria avviata dal Comune di Capo d’Orlando che si era opposto alla decisione di RFI presa nell’ambito di un progetto che prevede la soppressione dei passaggi a livello su tutta la rete ferroviaria nazionale.
“Da parte nostra – prosegue il Sindaco Ingrillì – non è mai mancata la volontà di chiedere la realizzazione di un sottopasso pedonale, necessario per esigenze di vivibilità, sicurezza e protezione civile. Più volte abbiamo interloquito con i responsabili di RFI che hanno anche effettuato sopralluoghi ed individuato la zona dove poter realizzare l’attraversamento pedonale. Per questo sosteniamo l’azione popolare dei residenti, in modo da poter avere più carte in mano da poter utilizzare per raggiungere l’obiettivo nell’interesse non di una sola parte del territorio, ma dell’intera comunità orlandina”.