fbpx

Capitano Ultimo, chi è Sergio De Caprio: il nuovo Assessore all’Ambiente della Regione Calabria ha arrestato Totò Riina nel 1993

Capitano Ultimo, chi è Sergio De Caprio: il nuovo Assessore all’Ambiente della Regione Calabria ha arrestato Totò Riina nel 1993, successivamente fu accusato (e poi assolto) della ritardata perquisizione a casa del boss. Dopo l’esperienza al Ros, entrò in conflitto con i vertici dell’Arma

Sergio De Caprio, noto come Capitano Ultimo, è il nuovo Assessore all’Ambiente della Regione Calabria. Ad annunciarlo la neo governatrice, Jole Santelli, in una conferenza stampa in corso a Montecitorio. Ma chi è il leggendario Capitano Ultimo? E’ stato a capo dell’unità Crimor dei Carabinieri ed è famoso per aver arrestato Totò Riina nel 1993, il capo dei capi della mafia siciliana. E’ stato vice comandante del comando Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente a Roma. E’ stato fondatore della casa famiglia “volontari capitano Ultimo”, con l’impegno nel sociale che lo ha visto impegnato nel sostegno alle persone con disagio sociale. La prima sua inchiesta ha riguardato le infiltrazioni mafiose a Milano, con “Duomo connection”. Sull’arresto di Riina non mancarono polemiche sia durante il processo celebrato a Palermo nel 2006 in relazione ai fatti che portarono alla ritardata perquisizione del “covo” del boss a Palermo, sia per le dichiarazioni di Massimo Ciancimino, secondo cui Riina fu consegnato ai Carabinieri da Bernardo Provenzano. De Caprio venne anche accusato (e poi assolto) della ritardata perquisizione a casa di Riina. De Caprio da anni è in conflitto con i vertici dell’Arma chiedendo di essere trasferito al Nucleo operativo ecologico dove portò a termine diverse indagini sulla tutela dell’ambiente. Molti collaboratori di giustizia hanno poi raccontato di progetti per uccidere il “Capitano Ultimo”, finito sotto scorta. A Ultimo è stata tolta e poi riassegnata la scorta dopo una sospensione decisa dal Consiglio di Stato in attesa della discussione collegiale. In una miniserie televisiva, il “Capitano Ultimo” è interpretato dall’attore Raoul Bova.

Calabria, la rivoluzione di Jole Santelli inizia dal Capitano Ultimo: il Colonnello Sergio De Caprio nominato Assessore all’Ambiente [DETTAGLI]