Calabria, nuovo tassello nella rivoluzione di Jole Santelli: l’astrofisica Sandra Savaglio nominata assessore a Istruzione e ricerca scientifica [VIDEO]

Calabria: Sandra Savaglio è il nuovo assessore della Giunta della Regione Calabria con delega all’Università, Ricerca Scientifica e Istruzione

Nuovo annuncio della presidente Jole Santelli dopo la nomina di Capitano Ultimo assessore all’ambiente. L’astronoma e astrofisica Sandra Savaglio è il nuovo assessore della Giunta della Regione Calabria con delega all’Università, Ricerca Scientifica e Istruzione. “Il patrimonio vero della Calabria sono le ‘teste’. Le scuole, le università sono le nostre miniere. La Calabria deve diventare numero uno nella ricerca scientifica, nell’eccellenza. Una compito così delicato deve essere affidato a chi della scienza e della ricerca ha fatto la sua missione, a chi è scappata dall’Europa per poter eccellere, ma ha avuto anche il coraggio di tornare. Io ringrazio moltissimo Sandra Savaglio per aver accettato questa sfida: so quanto le costa lasciare la docenza e la ricerca, ma scegliere l’impegno pubblico è un salto di qualità, è far diventare patrimonio dei Calabresi, e spero dell’Italia, la propria esperienza. È dare impulso al settore, è, soprattutto, creare occasioni per i giovani e lavorare per dare loro qualcosa in cui credere”, dichiara il presidente Santelli.

La neo presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, mi ha chiesto di fare parte della sua Giunta. La sua idea è che la ricerca debba avere un ruolo di primo piano. Non posso che condividere – fa sapere Sandra Savaglio. Dopo aver scambiato un po’ di idee con colleghi, amici e famiglia, e ringraziando per la fiducia e l’onore, ho accettato. Una grande responsabilità, ma ho fiducia perché conosco l’energia, le capacità e la volontà dei giovani di questa terra. Il presidente concorda che è da lì che bisogna partire”, conclude il neo assessore.

Chi è l’astrofisica Sandra Savaglio

Sandra Savagliosandra-savaglio è un’astronoma e astrofisica italiana, specializzata nello studio delle origini dell’universo. Cresciuta a Marano Marchesato, comune del cosentino, dopo la laurea con lode in Fisica nel 1991 presso l’Università della Calabria, il dottorato, sempre nella medesima università, e un breve periodo di post-doc in Francia, Savaglio lavora alla Johns Hopkins University di Baltimora dal settembre 2001 al febbraio 2006 come docente e collaboratrice di Karl Glazebrook, oltre che collaborare con lo Space Telescope Science Institute. In quel periodo appare sulla copertina della rivista Time, come simbolo dei molti scienziati europei che si trasferiscono negli Stati Uniti. Si trasferisce poi in Germania, all’Istituto Max Planck di fisica extraterrestre, dove crea la base dati SQL per i Gamma-Ray Burst Host Studies (GHostS), il principale database sulle galassie emettenti lampi di raggi gamma. Sandra Savaglio è stata attiva nel progetto “Gemini Deep Deep Survey” che ha raccolto dati sulla metallicità delle galassie primigenie, sull’evoluzione delle galassie ellittiche e perché molte di esse sembrino antiche. Nel 2014 è tornata in Calabria, dove attualmente è professore di astrofisica all’Università della Calabria. Oltre all’attività accademica, è impegnata nella promozione della scienza e delle donne nella scienza.

Savario Assessore in Calabria, le reazioni del mondo politico

Dopo Capitano Ultimo, Jole Santelli ha annunciato che l’astronoma e astrofisica Sandra Savaglio sara’ il nuovo assessore a Istruzione, Universita’ e Ricerca della Regione Calabria. Forza Italia punta sulle eccellenze per rilanciare una terra bellissima e dalle enormi potenzialita‘”. Lo scrive su Twitter Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

La giunta messa su da Jole Santelli in Calabria è la prova che la politica può “essere lo specchio della parte migliore della società“. Lo dice il deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato Giorgio Mulé. “La giunta della Calabria guidata da Jole Santelli oramai ha preso letteralmente il volo. L’incarico di assessore all’Università, Ricerca scientifica e Istruzione a Sandra Savaglio conferma la qualità eccellente delle scelte dopo l’indicazione del capitano Ultimo all’Ambiente“. “Jole Santelli – aggiunge Mulèdimostra con i fatti come la politica quando vuole sa essere specchio della parte migliore della società sapendone riconoscere i talenti e valorizzandoli al servizio della collettività. Quella del presidente Santelli è l’applicazione pratica dell’idea di Forza Italia di lasciarsi guidare solo dal merito: una bella lezione soprattutto in un tempo in cui al governo nazionale l’incompetenza è la cifra che contraddistingue molti ministeri“.

Le nomine dell’astrofisica Sandra Savaglio e del capitano Ultimo nella nuova giunta regionale danno lustro alla Calabria e confermano le eccezionali doti politiche e umane, oltre alla straordinaria capacita’ di visione, della presidente Jole Santelli, i cui primi atti dimostrano il netto cambio di rotta rispetto al passato e la determinazione a costruire una nuova, grande, stagione di cambiamento“. Ad affermarlo, in una nota, e’ il senatore di Forza Italia Giuseppe Mangialavori. “I primi due assessorati di questa nuova stagione politica – aggiunge il parlamentare – accrescono l’entusiasmo attorno al progetto della presidente Santelli, la quale ha deciso di puntare su due personalita’ che, nei rispettivi campi, hanno gia’ dato prova del loro straordinario valore. Il fatto stesso che la professoressa Savaglio e il colonnello De Caprio abbiano immediatamente accettato la proposta della neo governatrice, testimonia la solidita’ e la lungimiranza del progetto politico messo in campo dalla coalizione del centrodestra, a cui ora spetta il compito di supportare senza alcun indugio l’azione dirompente della prima presidente donna della Calabria“. “Alla governatrice Santelli – conclude Mangialavorivanno i piu’ sentiti ringraziamenti per aver fin da subito dimostrato che il cambiamento annunciato in campagna elettorale non era uno mero slogan, bensi’ un impegno solenne preso davanti a tutti i cittadini. Avanti cosi’, dunque: e’ il momento di lavorare tutti insieme per porre le basi per un futuro all’altezza delle aspettative dei calabresi“.

Chapeau!A volte la politica sorprende positivamente. Con il coinvolgimento nella nuova Giunta regionale dell’astronoma e astrofisica Sandra Savaglio in settori strategici per lo sviluppo la presidente on. Jole Santelli da’ fiducia e speranza nel futuro ai calabresi“. E’ quanto afferma, in una nota, Francesco Pitaro, consigliere regionale eletto nella lista “Io resto in Calabria” che sosteneva Pippo Callipo, avversario di Jole Santelli alle elezioni. “Non si puo’ che apprezzare – prosegue Pitarouna scelta che riconcilia la politica con i talenti e il merito di cui e’ ricca la nostra regione. Una donna di valore come la prof. Savaglio che dopo i successi conseguiti all’estero ha deciso di tornare e vivere nella sua terra, e’ senz’altro il simbolo degli scienziati che dall’Europa sono costretti a trasferirsi negli Stati Uniti, ma anche il simbolo della Calabria che vogliamo“.

Jole Santelli conferma la scelta di puntare su una squadra d’eccellenza per esportare in Calabria il buongoverno di centrodestra. Dopo la designazione dell’assessore all’Ambiente, oggi la nomina dell’atrofisica Sandra Savaglio all’Istruzione rappresenta la chiara volontà di imprimere un cambio di passo concreto alla Regione premiando il merito e le competenze”. Così, in una nota, Sestino Giacomoni, membro del coordinamento di presidenza di Forza Italia.

La giunta che sta mettendo in piedi Jole Santelli si conferma prestigiosa. Gli assessori finora individuati sono personalità di primissimo livello designati a incarichi strettamente attinenti alle materie di propria competenza. Dopo il Colonnello Ultimo, oggi è stata nominata assessore Istruzione, Universita’ e Ricerca anche l’astrofisica Sandra Savaglio a cui la è prestigiosa rivista americana ‘Time’ ha addirittura dedicato una copertina. Queste scelte contribuiranno in maniera determinante alla svolta che la Calabria merita e aspetta da tempo”. Così, in una nota, la vicepresidente del gruppo Forza Italia alla Camera, Catia Polidori.

La nomina di Sandra Savaglio ad Assessore all’Istruzione della regione Calabria, dopo quella di Capitan Ultimo all’Ambiente, e’ una bellissima notizia e rappresenta il segno chiaro e tangibile della volonta’ della presidente Santelli di imprimere una svolta alla regione Calabria premiando merito e competenza. Una squadra prestigiosa per obiettivi coraggiosi e chiari: da qui riparte la Calabria“. Cosi’, in una nota, la deputata di Forza Italia Maria Tripodi.

L’astrofisica Sandra Savaglio nominata assessore a Istruzione e ricerca scientifica della Regione Calabria [VIDEO]

L’astrofisica Sandra Savaglio: “La Terra va salvata ma il futuro della vita è su Marte e poi nel viaggio tra le stelle”


Segui StrettoWeb su Instagram

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 5 votes.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE