fbpx

Bono: ‘Vogliamo ribaltamento per generazioni future’

Genova, 13 feb. (Adnkronos) – “Noi guardiamo al futuro e questa volta il Ribaltamento a mare lo vogliamo fare. Perché guardiamo alle generazioni future”. Lo ha detto l’ad di Fincantieri Giuseppe Bono, oggi a Genova durante la cerimonia di consegna della nuova nave Scarlet Lady costruita nel cantiere navale di Sestri Ponente per Virgin Voyages. “Fare questa nave – ha aggiunto Bono – per me è una soddisfazione doppia perché la nave stava andando da un altro competitor. Abbiamo saputo, siamo andati a parlare per il finanziamento e da lì è partito tutto, noi facendo una scommessa e il cliente facendo un’altra scommessa. Al cliente voglio dire che ha fatto bene, perché Fincantieri porta bene alle startup e questa è una startup”. 
Il riferimento è il cantiere di Sestri Ponente, fatto per la costruzione di navi di minori dimensioni, che da anni attende l’ampliamento con il cosiddetto Ribaltamento a mare. “Questa nave – ha concluso Bono – è frutto del lavoro intenso di tutta Sestri e Fincantieri. Ricordo che qualche anno fa questo cantiere era chiuso: fare una nave prototipo come questa non è cosa semplice. Semplicemente è un miracolo”.