fbpx

ASP Messina, soluzione positiva per i precari ASU

asp messina

ASP Messina, soluzione positiva per i precari ASU dopo le correzioni fatte dall’Assessorato Regionale al Lavoro

Si avvia a soluzione la richiesta dei 71 lavoratori ASU, in servizio presso l’ASP di Messina, di uscire dalle cooperative per essere utilizzati direttamente ai sensi dell’articolo 15 della legge regionale 17/2019. L’Assessorato Regionale al Lavoro a seguito di richiesta dell’Azienda Sanitaria Messinese ha infatti corretto i Decreti di assegnazione per tutti gli Enti Siciliani interessati, facendo presente che il piano di stabilizzazione per il personale assegnato in utilizzo diretto potrà essere predisposto quando l’Ente utilizzatore ne avrà le possibilità finanziarie e ci sia “connessione con la situazione organizzativa”. “Per non penalizzare ulteriormente le legittime aspettative dei lavoratori – dice il Direttore Generale Paolo La Paglia – l’ASP di Messina potrà ora avviare correttamente l’iter procedurale di presa d’atto dei decreti per l’assegnazione diretta, chiudendo cosi i protocolli temporanei avviati con le cooperative; i lavoratori potranno essere utilizzati direttamente a breve, dopo che saranno assolte le pratiche di copertura assicurativa obbligatoria RCT ed INAIL; ritengo giusto ringraziare i Sindacati FP CGIL e FP CISL per la fruttuosa sinergia condivisa.”