14enne ha un infarto a scuola: morta stroncata da tre arresti cardiaci

Tragedia in una scuola di Padova, giovanissima muore stroncata da un infarto: la famiglia ha acconsentito a donare gli organi

Tragedia tra i banchi di scuola a Padova. Una studentessa di quattordici anni anni, Anna Modenese, è morta stroncata da un infarto. La ragazzina martedì scorso era in classe e stava seguendo la lezione di matematica, quando all’improvviso si è accasciata a terra colpita da un malore, sotto gli occhi attoniti dei compagni. La 14enne si è spenta dopo 24 ore di agonia. Ha avuto tre arresti cardiaci consecutivi che non le hanno lasciato scampo. Inutile ogni tentativo di strappare la giovane alle morte: dopo aver provato tutto ciò che era possibile fare, è stato avviato l’iter di accertamento della morte cerebrale, che si è concluso nel primo pomeriggio di oggi. La 14enne lascia il padre Alessandro Modenese, la madre Claudia e il fratellino. I familiari hanno dato il proprio consenso per l’espianto degli organi.